Mi è capitato di sognare un’opera di vasto respiro che abbracci l’intero ambito degli elementi, dell’oggetto, del contenuto e dello stile. Rimarrà certo un sogno, ma è bene immaginare di tanto in tanto questa possibilità. Non bisogna precipitare le cose: queste devono venire alla luce e crescere.

Dobbiamo ancora cercare. Finora abbiamo rinvenuto dei frammenti, non il tutto. Ce ne manca ancora la Forza       

 

 

  Paul Klee

NOTIZIE

02 May 2018

Picitti Stories - Tempo Presente

Storytelling - Soundscapes - Audiovisual

I luoghi, le strade fitte di case, ora poco abitate, le rovine, l'abbandono, la sospensione che pervade i sensi quando ci si immerge nel quartiere dei Picitti, sono i punti di partenza che hanno motivato la nostra ricerca e la volontà di sviluppare il progetto d' indagine-laboratorio-performance attraverso la narrazione, la musica e il video.

 

PICITTI STORIES un progetto sul concetto di Degrado Poetico, “...una dichiarazione d’amore proposta a tutti gli abitanti di Acri, per qualcosa che sparisce, che muore senza essere sotterrata, come una Terra avvelenata, terremotata, bombardata, invasa, da cui bisogna scappare e che allo stesso tempo, è terra piena di ricordi, di sapori, di odori, di attività, di lavori, di contadine e contadini, di artigiane e artigiani, di tessuti e fili di storie. Storie di pietre, di gelsi, di olivi, di abbondanza d’acqua limpida e lontana da casa, di fatica e di speranza dell’acqua, di pane, di risate, di miele, di povertà, di dolori e tragedie, di musica e di giochi, di condividere il quotidiano vivere, di famiglie numerose, di sogni e prospettive, di Memorie. Memoria del cuore, delle membra, della mente, Ricordare, Rimembrare, Rammentare, una TeRRa in cui si vuole Ritornare”. (Francesco Votano)

Il progetto si fonda sull' idea di incontro e riqualificazione partecipata attraverso la raccolta di sguardi, emozioni, idee, bisogni, sensazioni, racconti dei ragazzi di Acri e dei ragazzi stranieri, degli anziani e dei giovani, degli emigrati-immigrati in o da Italia, Guinea, Senegal, Francia, Australia, Germania, Costa d'Avorio… Osci-Opici che hanno vissuto o vivono, che hanno lasciato o scoprono solo adesso, il territorio di Acri. Un Incontro, che cerca di avvicinare sul territorio attraverso il territorio, che cerca di restituire, a chi lo abita, un senso più profondo di condivisione, un filo tra culture diverse, età diverse, modalità di vita diverse. La storia millenaria di questo luogo è impregnata di testimonianze della presenza e della miscellanea di popoli che si sono di volta in volta stabiliti e succeduti ma ormai se ne scorgono solo le tracce sbiadite...

 

PICITTI STORIES cofinanziato dalla Comunità Europea attraverso la Regione Calabria – PAC Calabria 2014/2020 Azione 1 Tipologia D - e patrocinato dal Comune di Acri, si sviluppa in collaborazione con i ragazzi migranti ospiti nel centro di seconda accoglienza “Casa di Abou“, gli studenti dell’ I.T.C.G.T – LICEO “G.B. FALCONE“ di ACRI (CS), Legambiente, Artisti, Archeologi, Ricercatori e si pone tra gli obiettivi, l’inclusione, la partecipazione, la ricerca di nuove modalità di riqualificazione e di turismo innovativo e sostenibile.

 

PICITTI STORIES è anche raccolta.

Tutti gli abitanti interessati sono infatti invitati alla raccolta di storie del passato per parlare del presente, di un presente che si osserva, che si domanda, di un futuro che appare, che possiamo immaginare. Chiunque voglia può partecipare scrivendo storie, aneddoti, proponendo versi, regalando immagini, ricordi, disegni, componimenti pittorici, musicali, poetici, idee sognanti e concrete, che elaboreremo, insieme al collettivo artistico in tre giorni di Festa nella Sala delle Colonne di Palazzo Falcone-San Severino il 28, 29, e 31 Marzo 2018.

 

“Ci piace pensare questi tre giorni, nella settimana Santa come un'occasione per rivelare qualcosa di nuovo, fresco, interessante, che possa dissipare le dense nubi e riportare il Sole al Sud”. (Francesco Votano)

Scrivici a picittistories@gmail.com – Facebook: @picittistories

La conferenza stampa è prevista per martedì 20 ore 11:00, Sala Convegni Palazzo Padula Acri (CS)

11 Mar 2018

Picitti Stories

Storytelling - Soundscapes - Audiovisual

Progetto di residenza artistica intorno alla comunità per riconsiderare l'area abbandonata del centro storico attraverso la ricerca creativa di un gruppo di artisti insieme ai ragazzi di Acri e i ragazzi Immigrati. I luoghi, le strade fitte di case poco abitate, le rovine, l'abbandono, la sospensione che pervade quando si rivive il quartiere dei “Picitti” ha smosso noi artisti a sviluppare questo progetto di laboratorio-performance tra narrazione e musica in un percorso immaginario sul Degrado Poetico. L'incontro, lo sguardo, le storie degli ultimi abitanti centenari saranno i fili con cui intessere il progetto.

GIORNI dal 12 al 31 Marzo, 2018

SEDE ACRI- CS

03 Apr 2018

Il workshop di Alta Formazione Teatrale

Per il quinto anno consecutivo Merry Conway, artista di fama internazionale sarà nuovamente in Italia e precisamente in Calabria. Aperte le Iscrizioni.

IL CLOWN. Il coraggio di Fallire 

FORMAZIONE: 30 ore
GIORNI: dal 04 al 08 Aprile 2018.
ORARIO: 10:00 – 17:00 (un’ora di pausa pranzo)
SEDE: CHIOSTRO DI SAN DOMENICO, COSENZA.

Please reload

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now